INNOCENZO III

Mappa concettuale su INNOCENZO III E LA RIFORMA DELLA CHIESA

Nel Basso medioevo, intorno al 1200, alcune persone con idee diverse dalla loro religione  criticavano e contestavano preti e vescovi. Per tale motivo vennero chiamati eretici. Per arginare il fenomeno Papa Innocenzo III attuò una riforma della chiesa. Venne istituito poi il Tribunale dell'Inquisizione con il quale venivano processate le persone sospettate di eresia.


Nessun commento:

Posta un commento