FRANCESCO PETRARCA

Mappa concettuale su FRANCESCO PETRARCA.

L'opera più conosciuta di Petrarca (1304-1374) è il Canzoniere, una raccolta poetica che lo impegnò tutta la vita. Petrarca durante i suoi viaggi incontrò Boccaccio con il quale strinse un legame d'amicizia.
Centrale nelle sue opere è Laura, la donna di cui si innamorò senza essere ricambiato.


IL CUBO

Mappa concettuale sul CUBO (geometria solida)

Il cubo è una figura solida ed è un particolare parallelepipedo rettangolare che ha le tre dimensioni congruenti. Il cubo possiede 6 facce quadrate, 8 vertici e 12 spigoli. Gli spigoli del cubo hanno la stessa lunghezza. 
Nella mappa sottostante sono scritte le formule per definire la superficie (totale e laterale), la diagonale e il volume del cubo.


DANTE ALIGHIERI

Mappa concettuale su DANTE ALIGHIERI.

Dante Alighieri (1265-1321) è stato un poeta, un letterato, uno studioso di filosofia e un politico  di Firenze.
Dante è considerato il padre della lingua italiana ed un "autore universale" perché ha parlato non solo alla sua generazione ma all'umanità intera.
L'opera più famosa di Dante è la Divina Commedia composta dal 1304 fin quasi alla fine della sua vita.




DOLCE STIL NOVO

Mappa concettuale sul "DOLCE STIL NOVO".

Il Dolce Stil Novo è il primo grande movimento letterale (1280-1310). Nasce a Bologna con Guido Guinizzelli e si sviluppa in Toscana, in particolare a Firenze. Dante Alighieri, Guido Cavalcanti (oltre a Guinizzelli) sono tra i maggiori rappresentanti di questo movimento letterale.


CHARLES BAUDELAIRE

Mappa concettuale su CHARLES BAUDELAIRE.

Charles Baudelaire, l'autore di I fiori del male, nasce a Parigi nel 1821. Baudelaire è considerato un modello del Decadentismo e padre della poesia moderna.

DIVINA COMMEDIA: IL VIAGGIO

Mappa concettuale sul VIAGGIO di Dante in LA DIVINA COMMEDIA.

La Divina Commedia è un poema allegorico quindi la vicenda non va intesa solo in senso letterale ma va letta per il significato che vuole trasmettere. Nella Divina Commedia, Dante intraprende un viaggio partendo dall'Inferno fino ad arrivare alla visione di Dio
In questo viaggio Dante è accompagnato da tre guide: Virgilio, Beatrice e San Bernardo da Chiaravalle.