11.4.14

L'ITALIA nella SECONDA GUERRA MONDIALE

Mappe concettuali dell'Italia nella Seconda Guerra Mondiale

- Mappa n°1)
1940: L'Italia dichiara guerra alla Francia e alla Gran Bretagna
1943: Armistizio, 8 settembre
Italia divisa in due:
- Repubblica di Salò (al Centro-Nord, con i tedeschi)
- Regno d'Italia (a sud, con gli Alleati)
 (periodo dal 1940 al 1943)


-Mappa n°2)
La fase più drammatica della guerra per l'Italia: dal 1943 al 1945.
La Resistenza: i partigiani, la resistenza civile, il Comitato di Liberazione Nazionale (CLN);
La risposta tedesca: le rappresaglie, drammatiche vendette nelle quali erano coinvolti civili innocenti.
Il 25 aprlile 1945: i partigiani riuscirono a scacciare i tedesci dalle città del Nord, mentre gli Alleati conquistavano il Nord Italia.
La cattura e l'uccisione di Mussolini il 28 aprile.

(periodo dal 1943 al 1945)

Nessun commento:

Posta un commento